La Bluenergy Codroipo torna in C Gold dopo 4 anni ottenendo nell’esordio di domenica scorsa a Castelfranco Veneto la prima, anche se sofferta, vittoria stagionale grazie soprattutto all’ottima difesa e alla vena realizzativa del capitano Larry Trevisan (15 punti con 6/7 al tiro da due punti, 8 rimbalzi e 24 di valutazione) e di Fabio Maghet (20 punti, 4 rimbalzi e 3 assist).

Il capitano Larry Trevisan analizza l’incontro di Castelfranco, in cui ha messo in campo una prestazione da 15 punti e 8 rimbalzi determinante per ottenere la vittoria: «È stata una partita combattuta e senza sosta per tutti i 40 minuti che alla fine ci ha visto sorridere grazie alla tenacia difensiva e alla forza di squadra, ottenendo un risultato per noi molto importante. Personalmente sono molto felice di avere ripagato la fiducia che il coach e la squadra mi hanno dato, essendo riuscito a dare il mio contributo per ottenere i due punti che, ricordiamoci, alla fine sono l’unica cosa che conta. Sarà un campionato lungo e impegnativo in cui ci confronteremo con squadre di ottimo livello e per questo motivo è fondamentale che ognuno porti costantemente il suo mattoncino alla causa, cercando di farsi trovare sempre pronto quando sarà necessario. Gli innesti all’ossatura dell’anno scorso si sono integrati al meglio e saranno uno dei, spero numerosi, valori aggiunti alla nostra causa come hanno dimostrato finora. Archiviata la prima vittoria e in attesa di recuperare alcune defezioni, testa bassa e pensiamo a Montebelluna, che viene a farci visita in casa e sarà un’altra battaglia.»

Coach Portelli commenta così il prossimo impegno: «Sabato affrontiamo Montebelluna, squadra che arriva dalla sconfitta contro Bassano e che avrà sicuramente il dente avvelenato. Si tratta di una squadra giovane, intensa, che mette grande pressione e che fa del gioco in velocità il suo punto di forza. Noi dovremo essere pronti a gestire i ritmi, a controllare i loro esterni e giocare con equilibrio in attacco. Mi aspetto una partita dura e difficile ma credo che mentalmente saremo pronti.»

Post correlati