Dopo la sconfitta casalinga contro Oderzo, la Bluenergy torna subito alla vittoria grazie al duo composto da Infanti e Macaro al termine di una gara combattuta per tutti i 40 minuti.

Coach Daniele Portelli commenta così la gara in terra veneta: «Abbiamo avuto un buon approccio alla partita. Siamo riusciti, nel corso dei 40 minuti, a rispettare il piano partita sfruttando il vantaggio spalle a canestro sia con i lunghi sia con gli esterni. In difesa abbiamo sofferto troppo i loro 1vs1 soprattutto degli esterni, che ci hanno punito sia in penetrazione sia da oltre l’arco. Abbiamo ancora qualche problema in difesa, ma in attacco Infanti e Macaro ci hanno dato molto permettendoci di arrivare al +10 che nel finale ci ha permesso di controllare la gara. Nei momenti decisivi siamo stati bravi a difendere di squadra, mentre in attacco ci siamo affidati ai giocatori più sul “pezzo” e alla regia di Matteo Moretti e Nobile, che ha funto da play aggiuntivo. La vittoria ci serviva per ritrovare fiducia in noi e nel nostro lavoro, abbiamo ancora ampi margini di miglioramento sia in attacco sia in difesa e la vittoria di oggi deve essere un punto di partenza.»