Codroipo – La Bluenergy, che all’ultimo momento deve rinunciare all’influenzato Macaro, torna alla vittoria e lo fa nuovamente con un finale al cardiopalma come nella gara contro Jesolo grazie soprattutto alla difesa ritrovata che ha concesso solo 64 punti al miglior attacco del campionato.

Codroipo inizia meglio (9-6 al 4’), ma Arzignano impatta subito e poi l’equilibrio la fa da padrone con continui sorpassi e controsorpassi fino a quando la Bluenergy vola al massimo vantaggio a +12 (49-37 al 28’) grazie a Girardo (17 punti, 10 rimbalzi, 3 assist, 2 stoppate, 3 falli subiti e 24 di valutazione) e chiuso da un gioco da tre punti di Sant. Gli ospiti non ci stanno e, guidati dagli incontenibili Monzardo (20 punti – 11 nell’ultimo periodo –, 10 rimbalzi, 3 assist, 4 falli subiti e 26 di valutazione) e Bolcato (20 punti, 5 rimbalzi e 2 stoppate), chiudono il terzo periodo a -6 (49-43).

Il finale è sconsigliato ai deboli di cuore: al 36’ Codroipo è avanti 58-54, Arzignano mette la faccia avanti sul 58-59 (Bolcato e Monzardo) a 2 minuti e 21 secondi dal termine e poi Nata fissa il nuovo vantaggio codroipese (60-59 a 2 minuti e 3 secondi); a 1 minuto e 42 secondi Scattolin riporta gli ospiti a +1 (60-61), Infanti risponde con un canestro più fallo a 37 secondi dal termine ma sbaglia il tiro libero (62-61). Nei successivi due attacchi, entrambe le squadre non riescono a segnare, poi a 2 secondi e 9 decimi Bolcato indovina la tripla del +2 ospite (62-64); coach Portelli chiama timeout e nell’ultima azione Codroipo esegue alla perfezione lo schema per liberare da tre punti Maghet, che all’ultimo secondo da otto metri segna la tripla che consegna la vittoria alla Bluenergy e che fa esplodere di gioia sia i giocatori sia il pubblico.

Il prossimo turno (domenica 18 dicembre alle ore 18.00), la Bluenergy farà visita alla Emme Retail Mestre.

 

Serie C Gold: Bluenergy Codroipo – Garcia Moreno 1947 Arzignano 65-64

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti, Dell’Angela ne, Nata 8, Girardo 17, Matteo Moretti, Sant 6, Umberto Nobile 8, Trevisan, Venaruzzo 2, Infanti 11, Maghet 13. Allenatore: Portelli.

Garcia Moreno 1947 Arzignano: Vencato 1, Zampinetti, Monzardo 20, Scattolin 3, Contin 9, Bordato 9, Bolcato 20, Battilana, Rizzi 2. Allenatore: Venezia.

Parziali: 18-18, 32-32, 49-43, 65-64

NoteCodroipo: Tiri liberi 7/14, Tiri da due 23/44, Tiri da tre 4/18, Rimbalzi 34, Assist 14. Arzignano: Tiri liberi 5/9, Tiri da due 16/44, Tiri da tre 9/20, Rimbalzi 44, Assist 12. Fallo antisportivo a Bolcato al 27’.

Arbitri: Gianmaria Bortolotto di Castello di Godego (TV) e Daniele Barbagallo di Villorba (TV)

Post correlati