La prima fase a girone è andata come da aspettativa, con una grandissima prestazione contro Costa Masnaga che ci ha messo subito in luce nonostante la sconfitta per 56-45, dimostrando che non siamo qui in vacanza ma siamo protagoniste di queste Finali Nazionali.

La seconda partita purtroppo è un po’ sotto le aspettative dal punto di vista fisico e mentale, cause forse anche la prima gara disputata che ci ha assorbito tante energie, l’importante era però portare a casa il risultato: vittoria per 71-60 contro Bolzano.

Nella terza partita, memori del giorno prima, le ragazze sono entrate in campo con uno spirito completamente diverso dettando legge fin dal primo minuto, distaccando subito le avversarie e mantenendo la distanza fino alla fine della gara, conclusa con il successo per 70-52. Grande prestazione della vice capitana Sara Moretti che ci auguriamo mantenga il livello e che faccia da faro per le compagne che possano emularla.

L’obiettivo primario è stato raggiunto: qualificarsi tra le prime 8 d’Italia… ma ora si va avanti e si gioca fino alla fine!