Dopo aver conquistato due vittorie consecutive, nell’ultima partita del girone di andata la Bluenergy è stata sconfitta in casa da Jesolo.

Giovanni Venaruzzo commenta così l’incontro: «Abbiamo avuto un approccio sbagliato alla partita e abbiamo avuto diverse difficoltà soprattutto in difesa; lo svantaggio iniziale non ci ha aiutato nella metà campo offensiva e non siamo stati attenti al loro giocatore che sapevamo essere il più pericoloso, cioè Matteo Maestrello. Un po’ alla volta siamo riusciti a ridurre il gap iniziale fino a -9, ma la loro esperienza non ci ha permesso di completare la rimonta. Da subito dobbiamo concentrarci e prepararci al meglio per il prossimo match contro Verona, squadra che all’andata ci ha sorpresi; in caso di vittoria porteremmo a casa due punti fondamentali per la nostra classifica.»