Codroipo – La Bluenergy Group, che ha tenuto a riposo Venaruzzo per un problema a una mano, ottiene un’altra sofferta vittoria al termine di un incontro molto combattuto contro Sacile, privo a sua volta di Kelečević e Pagotto.

Fin dall’inizio le due squadre giocano punto a punto e solo al termine del primo quarto Codroipo riesce a prendere 7 punti di vantaggio sul 21-14 grazie a 8 punti di un ispirato Miani (18 punti e 9 rimbalzi). Nel secondo periodo, però, i padroni di casa si bloccano e non segnano per quasi 5 minuti, mentre Sacile aumenta l’intensità del proprio gioco e piazza un parziale di 0-13 con cui si porta a +6 (21-27 al 25’) grazie in particolare a sei punti di Zambon. La Bluenergy è in difficoltà ma riesce comunque a limitare i danni e andare alla pausa lunga a -3 sul 31-34.

Nella ripresa Codroipo fa ancora fatica ma dimostra un altro atteggiamento ed è più determinata con Gaspardo (18 punti, 8 rimbalzi, 4 assist, 6 falli subiti e 26 di valutazione) e Mozzi (7 punti – tutti nel terzo quarto – e 6 rimbalzi) a fare la voce grossa dentro l’area; i padroni di casa riescono ad arrivare anche a +10 (52-42) quasi alla fine del terzo periodo, chiuso sul 52-45. Sacile non si dà per vinto e negli ultimi 10 minuti recupera lo svantaggio prima impattando sul 61-61 al 36’ e poi mettendo anche la faccia avanti sul 64-65 con Bovolenta a 2 minuti e 34 secondi dal termine. Però Codroipo è bravo a rimanere in partita e riporta il punteggio a proprio favore (66-65 a 2 minuti e 21 secondi). Per quasi due minuti non si segna, poi Munini ripete il finale contro il Bor Trieste indovinando la tripla del +4 (69-65 a 34 secondi). Però Codroipo non ne vuole sapere di chiudere l’incontro perché prima Munini e poi Gaspardo fanno 0/2 ai liberi permettendo a Sacile di mantenere vive le speranze tornando a -2 (69-67 a 8 secondi). Il fallo sistematico degli ospiti manda in lunetta di nuovo Munini, che questa volta fa 2/2 (71-67 a 7 secondi), la successiva tripla di Varuzza non centra il bersaglio e così Codroipo vince 71-67.

Il prossimo turno (sabato 16 febbraio alle ore 20.30), la Bluenergy Group farà visita all’Alimentaria Asar Romans.

 

Serie C Silver: Bluenergy Group Codroipo – Humus Sacile 71-67

Bluenergy Group Codroipo: Miani 18, Rizzi 3, Spangaro 8, Petrovčič 2, Trevisan, Venaruzzo ne, Madinelli ne, Munini 9, Martello ne, Mozzi 7, Gaspardo 18, Accardo 6. Allenatore: Franceschin.

Humus Sacile: Citton ne, Colombo, Dal Bello 3, Fabbro 4, Franzin 9, Dalmazi 7, Zambon 6, Varuzza 10, Bellinvia 7, D’Angelo 11, Bovolenta 10. Allenatore: Andreotti.

Parziali: 21-14, 31-34, 52-45, 71-67

NoteCodroipo: Tiri liberi 11/18, Tiri da due 21/48, Tiri da tre 6/24, Rimbalzi 44, Assist 13. Sacile: Tiri liberi 14/21, Tiri da due 16/39, Tiri da tre 7/26, Rimbalzi 44, Assist 10.

Usciti per falli: Mozzi, Accardo e Fabbro. Fallo tecnico a Franzin al 23’, a Varuzza al 30’ a coach Andreotti al 30’ e alla panchina di Codroipo al 32’.

Arbitri: Andrea Frongia di Udine e Andrea Toffolo di Pordenone