Codroipo – Nonostante l’assenza dell’influenzato Gaspardo, la Bluenergy Group inizia il 2020 nel migliore dei modi grazie all’importante vittoria casalinga contro Mirano.

Codroipo inizia subito bene portandosi sul 11-1 ma permette agli ospiti di rimanere in partita e chiudere il primo quarto sul 19-19. Nel secondo periodo la Bluenergy tenta di nuovo di scappare (27-21 al 14’) con 8 punti consecutivi di Girardo (16 punti, 7 rimbalzi, 3 assist, 5 falli subiti e 22 di valutazione) ma pecca ancora di leggerezza e commette troppe disattenzioni e Mirano ringrazia per andare all’intervallo sul 36-38.

Nella ripresa le due squadre continuano a rispondere colpo su colpo alle iniziative avversarie, ma è ancora Codroipo a tentare per la terza volta l’allungo che poi risulterà decisivo con Munini (18 punti, 10 rimbalzi, 6 assist e 20 di valutazione) e Mozzi (16 punti, 10 rimbalzi, 4 falli subiti e 21 di valutazione) che portano i padroni di casa a +10 (62-52) all’ultima pausa. L’ultimo periodo inizia con Mirano che tenta di riavvicinarsi (62-56), ma la Bluenergy non si fa sorprendere e aumenta notevolmente il divario fino a +18 (74-56 al 37’) e al massimo vantaggio a +23 sul 84-61 finale.

Il prossimo turno (domenica 19 gennaio alle ore 18.00), la Bluenergy Group farà visita al Gemini Murano.

 

Serie C Gold: Bluenergy Group Codroipo – Vetorix Mirano 84-61

Bluenergy Group Codroipo: Casagrande ne, Girardo 16, Rizzi, Spangaro 2, Buscaino 9, Venaruzzo 13, Madinelli, Munini 18, Mozzi 16, Accardo 8, Tonut 2. Allenatore: Franceschin.

Vetorix Mirano: Zorzi 9, Tognana ne, Negri, Zanatta 5, Vit 5, Bonivento 9, Birello, Scancelli 18, Serena 15, Ranzato, Rocco ne, Gambato. Allenatore: Cibin.

Parziali: 19-19, 36-38, 62-52, 84-61

NoteCodroipo: Tiri liberi 19/33, Tiri da due 22/38, Tiri da tre 7/25, Rimbalzi 45, Assist 21. Mirano: Tiri liberi 13/17, Tiri da due 12/40, Tiri da tre 8/22, Rimbalzi 36, Assist 6.

Usciti per falli: Accardo. Fallo tecnico a Ranzato al 24’ e a Zorzi al 30’. Fallo antisportivo di Zanatta al 39’. Espulso Vit per doppio fallo antisportivo di al 25’ e al 35’. Espulso Zanatta al 40’.

Arbitri: Marco Langaro di Arzignano (VI) e Helmi Tognazzo di Padova

Post correlati