Codroipo – La Bluenergy Group, nonostante l’assenza di Venaruzzo e con Rizzi ancora febbricitante, sfiora il colpaccio contro la capolista Oderzo dopo aver recuperato dal -21.

Inizio shock per Codroipo che, dopo essere stato in vantaggio 7-6 al 4’, subisce pesantemente le giocate di Oderzo; gli ospiti prendono in mano  fin troppo facilmente le redini dell’incontro e piazzano un parziale di 1-23 con cui si portano al massimo vantaggio a +21 (8-29) all’inizio del secondo periodo. La Bluenergy fatica molto in entrambi i lati del campo ma reagisce e riesce a recuperare fino a -7 (26-33, 28-35 e 30-37 al 15’) ma, nonostante la voglia e l’impegno di recuperare, l’impegnativa rimonta ricaccia Codroipo a -14 sul 34-48, punteggio con cui si chiude il secondo quarto.

Nella ripresa la Bluenergy, come nel tentativo di rimonta nel secondo periodo, continua a dimostrare di essere una squadra e mette in campo tutto quello che ha, riuscendo anche a girare l’inerzia a proprio favore e andando all’ultima pausa a -1 (58-59) grazie soprattutto a Gaspardo (18 punti, 9 rimbalzi e 5 assist) e Buscaino (16 punti e 6 falli subiti). Nell’ultimo periodo Codroipo riesce anche a portarsi a +4 (63-59 al 33’) con Accardo (11 punti, 4 assist e 5 falli subiti) e Buscaino; la partita è molto bella e intensa in cui ogni minimo errore può essere decisivo, le due squadre giocano punto a punto. La gara ha un punto di svolta quando manca 1 minuto e 35 secondo alla fine: Oderzo segna la tripla del +1 (67-68), Diminić (che prima di questo episodio aveva già 4 falli) commette fallo a rimbalzo non sanzionato su Accardo e tra i due scatta una reazione ma viene sanzionato con fallo tecnico solamente Accardo, che è costretto ad andare negli spogliatoi. In seguito a questo e alla tripla di Venturelli del +3 (69-72) a 56 secondi dal termine, Codroipo potrebbe cedere ma resta lucido e pareggia con il canestro più fallo di Gaspardo (72-72 a 42 secondi). Nell’azione successiva Venturelli sbaglia il tiro del +2 e Codroipo ha il tiro della possibile vittoria ma il tentativo di Munini non entra e la gara si deciderà così ai supplementari.

Nel supplementare la Bluenergy inizia a sentire la stanchezza e Oderzo ne approfitta per portarsi a +7 (73-80) a 2 minuti dal termine e chiudere di fatto l’incontro: tutti i tentativi di Codroipo sono vani, i padroni di casa hanno speso tutte le energie di cui disponevano ma, nonostante la sconfitta, escono dal campo con la consapevolezza di aver giocato una grande partita alla pari con una squadra più forte.

Il prossimo turno (domenica 2 febbraio alle ore 18.00), la Bluenergy Group farà visita al The Team Riese Pio X.

 

Serie C Gold: Bluenergy Group Codroipo – Sporting Club Oderzo 77-82 dts

Bluenergy Group Codroipo: Casagrande ne, Girardo 4, Rizzi, Spangaro 8, Lessing, Buscaino 16, Venaruzzo ne, Madinelli ne, Munini 6, Mozzi 14, Gaspardo 18, Accardo 11. Allenatore: Franceschin.

Sporting Club Oderzo: Boaro 12, Riccardo Bucciol ne, Alberti 9, Ronconi 14, Ibarra 8, Morresi 3, Diminić 17, Spampinato 7, Zaharia ne, Tommaso Bucciol ne, Pietrobon ne, Venturelli 12. Allenatore: Steffè.

Parziali: 8-26, 34-48, 58-59, 72-72, 77-82

NoteCodroipo: Tiri liberi 17/24, Tiri da due 15/36, Tiri da tre 10/34, Rimbalzi 37, Assist 20. Oderzo: Tiri liberi 19/24, Tiri da due 15/25, Tiri da tre 11/38, Rimbalzi 47, Assist 18.

Usciti per falli: Ronconi e Spampinato. Espulso Accardo per somma di fallo antisportivo all’11’ e fallo tecnico al 39’. Fallo tecnico a Munini al 43’.

Arbitri: Mattia Volgarino di Vicenza e Alessandro Colinucci di Falcade (BL)

Post correlati