Codroipo – Grazie alla bella vittoria ottenuta contro Latisana in cui ha mandato a referto sei giocatori in doppia cifra, la Bluenergy Group, che tiene a riposo Accardo per un problema a un piede, blinda definitivamente il primo posto in classifica.

Nel primo quarto gli attacchi prevalgono sulle difese, le due squadre giocano a viso aperto e senza paura come testimonia il 30-29 dopo 10 minuti di gioco con Miani (18 punti, 9 rimbalzi, 5 stoppate e 25 di valutazione) e Munini da un lato e Palombita e Cargnelutti (il migliore dei suoi con 21 punti, 9 rimbalzi, 9 falli subiti e 23 di valutazione) dall’altro a bucare costantemente la retina avversaria. Nel secondo periodo le percentuali al tiro si abbassano ma le due formazioni continuano a giocare punto a punto con Codroipo che non riesce a scrollarsi di dosso gli avversari ma all’intervallo è comunque in vantaggio sul 47-44.

Nella ripresa la Bluenergy cambia completamente atteggiamento: i padroni di casa iniziano a macinare gioco mettendo in campo un’intensità difensiva che manda in difficoltà Latisana, da questo deriva anche fluidità in attacco che porta continuamente a trovare la soluzione migliore per arrivare a canestro con Mozzi (15 punti, 12 rimbalzi e 4 falli subiti) e Spangaro (15 punti, 9 rimbalzi, 5 falli subiti e 21 di valutazione) che salgono in cattedra. Codroipo chiude il terzo periodo sul +20 (76-56) e negli ultimi 10 minuti sfrutta tutte le possibilità concesse da Latisana per aumentare il divario fino al +32 sul 101-69 finale con un parziale complessivo di 54-25 in 20 minuti.

Il prossimo turno (domenica 7 aprile alle ore 18.00), la Bluenergy Group farà visita alla Winner Plus Sistema Pordenone.

 

Serie C Silver: Bluenergy Group Codroipo – Lancia Vida Latisana 101-69

Bluenergy Group Codroipo: Miani 18, Rizzi 4, Spangaro 15, Martello ne, Petrovčič 7, Venaruzzo 11, Madinelli, Munini 16, Mozzi 15, Gaspardo 15, Accardo ne. Allenatore: Franceschin.

Lancia Vida Latisana: Rubin 10, Sbicego 8, Baldin, Cargnelutti 21, Maran 5, Galasso, Mainardi 2, Furlanis, Palombita 13, Mazzarotto 2, Groppi 6, Coassin 2. Allenatore: Coassin.

Parziali: 30-29, 47-44, 76-56, 101-69

NoteCodroipo: Tiri liberi 23/31, Tiri da due 30/57, Tiri da tre 6/19, Rimbalzi 56, Assist 20. Latisana: Tiri liberi 11/20, Tiri da due 20/44, Tiri da tre 6/25, Rimbalzi 36, Assist 14.

Usciti per falli: Petrovčič e Mazzarotto

Arbitri: Giuseppe Balducci di Valvasone e Francesca Cavedon di Udine