Pordenone – La Bluenergy Group esce sconfitta con onore dal big match della penultima giornata di ritorno contro il Sistema Pordenone davanti a quasi 2000 spettatori, una sconfitta indolore che comunque non mette in discussione il primato in classifica.

Partenza a razzo per Pordenone, che si porta subito sul 8-2 con Muner (20 punti, 11 rimbalzi e 24 di valutazione) e Truccolo (16 punti, 5 rimbalzi e 6 falli subiti), mentre Codroipo subisce in parte il colpo ma cerca di restare a contatto con Gaspardo (19 punti, 8 rimbalzi, 3 falli subiti e 21 di valutazione). I padroni di casa sono più carichi e volano a +10 (19-9 al 7’), però la Bluenergy non molla e si va alla prima pausa sul 23-16. Anche nel secondo quarto i naoniani tentano di allungare toccando il +11 (32-21 al 13’ e 34-23 al 15’) prima con Mattia Galli (17 punti, 7 rimbalzi, 3 assist, 4 falli subiti e 22 di valutazione) e poi con Muner, di nuovo Codroipo non si fa sorprendere e ricuce lo scarto fino al -4 (34-30 al 17’) con Gaspardo e poi va all’intervallo a -6 sul 41-35.

Nella ripresa è sempre Pordenone a comandare con uno scarto che oscilla tra i 4 e i 9 punti, gli ospiti non mollano e rimangono a contatto ma non riescono a trovare lo slancio giusto per impattare o andare in vantaggio e all’ultima pausa devono ancora inseguire sul 54-47. Nell’ultimo quarto Pordenone tenta il definitivo allungo che può dare il colpo di grazia agli avversari toccando il massimo vantaggio sul +13 (62-49 al 33’) con Galli e Muner, ma la Bluenergy non si dà per vinta e, giocando con un quintetto composto Miani, Rizzi, Spangaro, Venaruzzo e Mozzi per quasi tutto l’ultimo parziale, per poco non concretizza una rimonta tanto incredibile quando insperata: infatti, Codroipo riesce a tornare a -3 prima sul 66-63 al 37’ con la tripla di Miani e poi sul 73-70 quando mancano 59 secondi alla fine grazie a due triple di Venaruzzo e fallisce il possesso per arrivare anche a -1. La tripla del -3 (77-74) di Spangaro a 3 secondi dal termine non serve a nulla perché la freddezza ai liberi dovuti al fallo sistematico permette a Pordenone di mettere al sicuro la vittoria.

Il prossimo turno (sabato 14 aprile alle ore 18.30), la Bluenergy Group ospiterà tra le mura amiche il Don Bosco Trieste.

 

Serie C Silver: Winner Plus Sistema Pordenone – Bluenergy Group Codroipo 79-74

Winner Plus Sistema Pordenone: Davide Galli ne, Mattia Galli 17, Girardo 10, Gelormini, De Rosa ne, Pin Dal Pos 10, Piccinin ne, Marzano ne, Truccolo 16, Nora, Piovesana 6, Muner 20. Allenatore: Longhin.

Bluenergy Group Codroipo: Miani 9, Rizzi 2, Spangaro 6, Petrovčič, Trevisan ne, Venaruzzo 10, Madinelli ne, Munini 11, Martello ne, Mozzi 8, Gaspardo 19, Accardo 9. Allenatore: Franceschin.

Parziali: 23-16, 41-35, 54-47, 79-74

NoteSistema PN: Tiri liberi 26/31, Tiri da due 19/40, Tiri da tre 5/22, Rimbalzi 44, Assist 18. Codroipo: Tiri liberi 9/12, Tiri da due 16/53, Tiri da tre 11/21, Rimbalzi 40, Assist 16.

Usciti per falli: Miani. Fallo antisportivo di Spangaro al 13’. Fallo tecnico alla panchina di Codroipo al 39’.

Arbitri: Fulvio Caroli di Udine ed Eric Petronio di Trieste