Codroipo – La Tir Italia parte forte nella semifinale, 7-2 al 5’ e 16-9 al 8’, spinta da Bartoli (8 dei primi 16 punti con due bombe) e da un’ottima circolazione di palla e chiude il primo quarto sul 17-11. Nella seconda frazione Fagagna prova la carta della zona che i codroipesi inizialmente soffrono ma poi il dominio a rimbalzo in attacco garantisce molti extra possessi ai padroni di casa che ne approfittano per toccare il +11 (29-18 al 17’) con Rizzi e Miani. Un calo di tensione dei codroipesi permette a Fagagna di riaprire la gara con un 7-1 di parziale negli ultimi minuti e di andare al riposo lungo sul 30-25.

Nella seconda metà della semifinale la Tir Italia continua a faticare contro la zona dei collinari ma l’ottima prova nella metà campo difensiva non permette agli ospiti di avvicinarsi oltre il -5 (36-31 al 26’). È ancora il trio Bartoli-Rizzi-Miani a spaccare la gara portando Codroipo sul +14 (48-34 al 29’); i biancorossi sono carichi e spinti anche dal numeroso pubblico accorso al Palazzetto dello Sport prendono il controllo della gara fermando anche l’ultimo tentativo di rimonta di Fagagna (51-42 al 33’) e chiudendo la gara sul 64-51.

 

Tir Italia Codroipo: Favaretto 3, Casagrande 2, Bartoli 14, Miani 12, Pignaton 7, Salvador, Propedo, Valoppi 2, Rizzi 13, Costantini 9, Falcon 2, Golin. Allenatore: Silvani.

Collinare Basket Fagagna: Picco 1, Ceschia 8, D’Andrea 2, Casula, Donati ne, Peresello, Gallizia T. 8, Virgili 6, Gallizia A. 2, Pertoldi 7, Morittu, Farina 17. Allenatore: Cossaro.

Parziali: 17-11, 30-25, 51-38, 64-51

Arbitri: Andrea Toffolo di Pordenone e Manuel Dal Ben di Gradisca d’Isonzo