Fagagna – Nell’ultima gara del girone di andata, la Bluenergy espugna il parquet di Fagagna degli ex Campanotto, Manzon e Boaro e conquista così il pass per la Coppa Regione, dove in semifinale sfiderà “Il Michelaccio” San Daniele.
La chiave della vittoria è stata la difesa aggressiva sui tre principali terminali offensivi di Fagagna, cioè De Simon, Campanotto e Bardini (autori in totale di 13 punti). Dopo il +4 (13-17) alla fine dei primi 10 minuti, nel secondo periodo Codroipo arriva a +10 (15-25 al 12’), ma a questo punto si smarrisce e, invece di chiudere l’incontro, permette il ritorno in partita dei padroni di casa trascinati da Manzon (autore di 19 punti dei quali 10 nel secondo quarto), che si carica la squadra sulle spalle e le permette rimanere a contatto a metà partita sul 32-32.
Nella ripresa, la Bluenergy, guidata da Girardo (17 punti, 13 rimbalzi, 8 falli subiti e 27 di valutazione), parte subito forte e determinata e guadagna un vantaggio che viaggia tra i 6 e i 9 punti e che non mollerà più. Gli ospiti aumentano il divario fino al massimo vantaggio a +16 (46-62 al 35’) e chiudono l’incontro sul 55-67.
Il prossimo turno (sabato 23 gennaio alle ore 20.30), la Bluenergy sarà di scena a San Giorgio di Nogaro al Basket Day della prima giornata di ritorno contro il Bor Radenska Trieste, che nell’ultimo turno ha sconfitto la Getti Basket Time Udine per 74-66.

Blue Service Fagagna: De Monte 2, Manzon 19, Castellano 8, Persello ne, De Simon 2, Bardini 9, Campanotto 2, D’Antoni ne, Minute 5, Ferigutti 1, Colussi, Boaro 7. Allenatore: Musiello.
Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti 7, Girardo 17, Nobile 4, Serrao 7, Malfante 10, Dell’Angela 7, Rizzi, Sant 7, Infanti 4, Nata 6, Trevisan, Costantini. Allenatore: Portelli.
Parziali: 13-17, 32-32, 42-49, 55-67
Note Fagagna: Tiri liberi 10/18, Tiri da due 15/43, Tiri da tre 5/24, Rimbalzi 39, Assist 10. Codroipo: Tiri liberi 23/38, Tiri da due 19/48, Tiri da tre 2/15, Rimbalzi 59, Assist 14.
Usciti per falli: Bardini.
Arbitri: Michele Sagues, Marco Schiano Di Zenise