Codroipo – La Bluenergy esce immeritatamente sconfitta dallo scontro al vertice contro la capolista Breg San Dorligo, che per l’occasione deve rinunciare a Pigato (in panchina solo per onor di firma), e in una sera perde sia l’imbattibilità casalinga sia il 2° posto in classifica tra le recriminazioni.

Codroipo gioca un’ottima partita in cui tiene testa ai più quotati avversari, che possono mettere in scena più esperienza e fisicità: nel primo tempo i padroni di casa riescono a imporre il proprio ritmo, cosa che li permette di chiudere il primo quarto sul 21-18 e poi di arrivare al massimo vantaggio a +11 (31-20 al 13’ e 34-23 al 14’) con Infanti e Serrao. Il Breg non sta a guardare e alla pausa lunga riduce lo svantaggio a soli 3 punti (41-38).

Nella ripresa gli ospiti rientrano in campo con un’altra mentalità e piazzano un parziale di 0-8 con cui tentano la fuga portandosi al massimo vantaggio a +7 (51-58 al 28’) con 4 punti di Vecchiet e vanno all’ultima pausa sul 55-60. Nell’ultimo periodo la Bluenergy reagisce e torna in vantaggio (65-64 al 37’) grazie a 6 punti di Moretti, ma poi Carra (20 punti, 8 rimbalzi, 5 assist, 8 falli subiti e 28 di valutazione) piazza la tripla del +2 (67-69 a 2 minuti e 3 secondi dal termine). A 1 minuto e 51 secondi dalla fine Nata fa 1/2 ai liberi (68-69) e da qui alla fine non si segnerà più. A 10 secondi dal termine accade l’episodio che “forse” decide l’incontro: Carra sbaglia il tiro da due e Codroipo ha la possibilità di vincere l’incontro: a 3 secondi dalla fine Infanti va in penetrazione, subisce un clamoroso fallo che gli avrebbe concesso due tiri liberi ma inspiegabilmente non viene sanzionato e così il Breg si aggiudica l’incontro con il punteggio finale di 68-69.

Il prossimo turno (sabato 23 aprile alle ore 20.30), la Bluenergy farà visita alla Servolana Trieste.

 

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti 9, Girardo 12, Nobile 7, Serrao 4, Malfante 7, Dell’Angela, Rizzi ne, Sant 2, Infanti 15, Nata 12, Trevisan, Costantini ne. Allenatore: Portelli.

Breg San Dorligo: Carra 20, Zobec ne, Pigato ne, Slavec 8, Giuliani ne, Strle 12, Davide Vecchiet 9, Semec ne, Spigaglia 2, Cigliani 12, Crismani 2, Gelleni 4. Allenatore: Krašovec.

Parziali: 21-18, 41-38, 55-60, 68-69

NoteCodroipo: Tiri liberi 13/17, Tiri da due 20/42, Tiri da tre 5/23, Rimbalzi 38, Assist 10. Breg: Tiri liberi 10/16, Tiri da due 22/44, Tiri da tre 5/21, Rimbalzi 45, Assist 11.

Usciti per falli: Nata. Fallo tecnico a coach Krašovec al 15’.

Arbitri: Matteo Roiaz, Francesco Carbonera