Trieste – In una partita che non ha mai avuto storia, la Bluenergy incassa la 3° sconfitta consecutiva e perde anche il 3° posto in classifica a favore dell’UBC.

Fin dall’inizio la Servolana mette in campo più voglia e una maggiore intensità, Codroipo è sceso in campo troppo molle e con scarsa concentrazione: i padroni di casa, trascinati da Bossi (21 punti tutti nel primo tempo e 8 rimbalzi) e Pobega (18 punti con 7/11 al tiro e 8 rimbalzi), trovano con continuità e facilità la via del canestro anche su rimbalzo offensivo, mentre la Bluenergy fatica in entrambi i lati del campo. Trieste chiude sul +7 (18-11) il primo quarto e arriva al massimo vantaggio a +21 (46-25 a 20 secondi dal termine del secondo periodo), per poi andare alla pausa lunga sul 46-27.

Nella ripresa Codroipo tenta una reazione e, aumentando l’intensità difensiva e giocando più in velocità, recupera fino a -7 (55-48 al 29’), ma spreca tutto perché Trieste chiude il terzo quarto con un 6-0 con cui torna a +13 (61-48). Nell’ultimo parziale gli ospiti ripiombano a -18 (70-52 al 34’); a questo punto la Bluenergy ha una reazione e piazza un parziale di 0-13 con cui arriva a -5 (70-65 a 34 secondi dal termine), ma non basta perché la Servolana dalla lunetta mantiene il sangue freddo e chiude l’incontro sul 74-68.

Il prossimo turno (sabato 30 aprile alle ore 18.30), ultimo di regular season, la Bluenergy ospiterà tra le mura amiche la Blue Service Fagagna, che nell’ultimo turno è stata sconfitta dalla Trevisan Confezioni Latisana per 99-81.

 

Servolana Trieste: Madon ne, Pobega 18, Gori 2, Zecchin ne, Totis 8, Dellosto 8, Viller, Godina 4, Vidmar, Bossi 21, Burni, Pierpaolo Palombita 13. Allenatore: Bartoli.

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti 4, Girardo 19, Nobile 9, Serrao 3, Malfante 2, Dell’Angela, Luca Casagrande ne, Sant 3, Infanti 12, Nata 13, Trevisan 3. Allenatore: Portelli.

Parziali: 18-11, 46-27, 61-48, 74-68

NoteServolana TS: Tiri liberi 14/16, Tiri da due 24/55, Tiri da tre 4/16, Rimbalzi 45, Assist 9. Codroipo: Tiri liberi 16/27, Tiri da due 20/38, Tiri da tre 4/17, Rimbalzi 31, Assist 12. Fallo antisportivo a Godina al 21’ e a Gori al 34’.

Arbitri: Andrea Zancolò, Alessio Nardi