Pordenone – La Bluenergy ottiene la 4° vittoria consecutiva espugnando senza problemi il parquet del Sistema Pordenone, che per l’occasione deve fare a meno di capitan Franco Moro, una mancanza che ha privato coach Bosini di un giocatore fondamentale per arginare almeno in parte il vantaggio in centimetri e fisicità soprattutto dentro il pitturato di Codroipo.

Il primo periodo scorre via in sostanziale equilibrio: Codroipo è piuttosto disattento in difesa e concede abbastanza spazio al Sistema, che da parte sua mette in luce Tagliamento (23 punti con 10/15 da due, 1/1 da tre e 5 rimbalzi). La Bluenergy chiude il primo periodo a +5 (19-24), vantaggio rimasto più o meno simile anche nella seconda frazione, con Nata e Girardo dominanti in mezzo all’area.

Nella ripresa Codroipo chiude definitivamente l’incontro: l’attacco gira a meraviglia e sigla 30 punti in soli 10 minuti, soprattutto grazie a un maestoso Girardo (25 punti – dei quali 13 nel terzo quarto – con 10/13 al tiro, 5/5 ai liberi, 6 rimbalzi, 3 falli subiti e 31 di valutazione). Tutto funziona perfettamente: anche gli esterni Infanti, Nobile e Serrao danno il loro contributo per portare la Bluenergy a +19 (56-75) all’ultima pausa. Nell’ultimo periodo la Bluenergy si limita ad amministrare il vantaggio acquisito e arriva al massimo vantaggio a +25 (66-91 al 38’) per poi chiudere l’incontro a +19 sul 74-93.

Il prossimo turno (sabato 19 marzo alle ore 18.30), la Bluenergy ospiterà fra le mura amiche “Il Michelaccio” San Daniele, che nell’ultimo turno è stato sconfitto dalla DGM Campoformido per 84-82 dopo un tempo supplementare.

 

Sistema Pordenone: Lucas 8, Tagliamento 23, Zatti, Brunoro ne, Dal Moro 2, Nora ne, Venaruzzo 4, Kos 16, Begiqui 15, Prenassi 6, Valente ne. Allenatore: Bosini.

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti 10, Girardo 25, Nobile 12, Serrao 10, Malfante 8, Dell’Angela 2, Sant 2, Infanti 12, Nata 10, Trevisan 2. Allenatore: Portelli.

Parziali: 19-24, 38-45, 56-75, 74-93

NoteSistema PN: Tiri liberi 9/13, Tiri da due 28/52, Tiri da tre 3/14, Rimbalzi 26, Assist 7. Codroipo: Tiri liberi 16/17, Tiri da due 34/53, Tiri da tre 3/15, Rimbalzi 43, Assist 13.

Arbitri: Antonio De Tata, Cosmin Gabriel Badarac