Codroipo – Codroipo è tenuta a contatto da Miani nei primi minuti (4-4 al 5’ e 10-13 all’8’) ma Udine, complici alcune palle perse di troppo dei codroipesi, tenta la fuga raggiungendo il +12 al 10’. I padroni di casa, complici delle deficitarie percentuali al tiro da fuori, faticano a rientrare (15-28 al 13’): il timeout di coach Silvani fa alzare l’intensità difensiva dei biancorossi, che recuperando un paio di palloni riportano lo scarto sotto la doppia cifra (21-30 al 16’). Gli ospiti faticano contro la difesa codroipese, il gap si riduce e Bagnarol, molto presente dentro l’area, porta Codroipo a -6 prima che una bomba udinese a 10 secondi dalla pausa lunga faccia segnare al tabellone il 30-39 a metà partita.
Il buon momento dei padroni di casa non termina con l’intervallo: al rientro dagli spogliatoi Codroipo continua a far faticare Udine arrivando a -5 (40-45 al 5’), ma i problemi di falli di alcuni giocatori chiave rallentano lo slancio della squadra di Silvani. Udine torna a +10 nel finale del terzo quarto ma Codroipo non molla: la difesa aggressiva cerca di sopperire alle deficitarie percentuali al tiro da fuori e torna a farsi sotto (49-55 al 33’). Alcune scelte poco lucide in attacco però vanificano il duro lavoro difensivo con Udine che allunga di nuovo: i padroni di casa sono ancora a -7 con 3 minuti da giocare ma la stanchezza inizia a farsi sentire, le conclusioni pesanti continuano a non centrare il bersaglio e l’Apu si assicura il successo solo negli ultimi minuti.
Codroipo sarà in campo a Chions sabato 16 gennaio alle ore 17.00 per l’ultimo impegno del girone di andata.

Pall. Codroipese: Casagrande 9, Bagnarol 7, Silvestri 4, Miani 18, Tubaro, Turolo, Propedo, Lazzara 12, Cudini, Fabbro 4, Venuto, Madinelli 1. Allenatore: Silvani.
Amici Pall. Udinese: Bennici 4, Colussa ne, Tarondo 5, Galasso 14, Bono 9, Minisini 5, Bellan 4, Serafini 14, Malagoli 2, Fiorentin 4, Tolissi, Muradore 9. Allenatore: Vignola.
Parziali: 12-24, 30-39, 46-55, 55-70
Arbitri: Enrico Sabbadini, Amedeo Plazzotta