Codroipo – Nel derby con Casarsa, la formazione di casa inizia forte e vola sul 12-2 dopo 5 minuti di gioco grazie a un’ottima fase difensiva che blocca gli ingranaggi dell’attacco ospite. La squadra di coach Gallo inizia a macinare gioco ed entra in partita riducendo sempre di più il margine fino a -2 al 10’. Codroipo vive un secondo quarto da incubo: una palla persa dietro l’altra lanciano il contropiede casarsese che sorpassa al 12’ (15-16). Al 17’ i padroni di casa finiscono a -11 e persiste il blackout difensivo e offensivo. Il timeout di coach Silvani non sortisce gli effetti sperati mentre Casarsa non fa sconti e continua a dilagare (17-35 al 19’).

La pausa lunga non rigenera i codroipesi, che nel terzo quarto non riescono a ridurre il margine trovandosi ancora a -16 (32-48 al 30’). Nell’ultimo periodo la difesa codroipese cresce progressivamente di intensità; gli ospiti, sicuri di avere la gara in pugno, si fanno sorprendere mentre i padroni di casa al 34’ scendono sotto la doppia cifra (43-52). La squadra di Silvani ci crede, al 36’ Codroipo è a -5 (52-57) mentre al 38’ il divario si è ridotto a un solo possesso (54-57). La tripla di Nicola Fabbro dà il -1 (57-58) ai padroni di casa con 26 secondi da giocare. Casarsa nell’ultima azione non trova la via del canestro ed è sempre Fabbro ad arrivare al ferro per il sorpasso Codroipese con 5 secondi da giocare. Coach Gallo chiama timeout ma Codroipo concede solo un tiro forzato agli ospiti, Silvestri controlla il rimbalzo e va in lunetta con 1 secondo da giocare per il libero della staffa.

Codroipo tornerà in campo domenica 1 novembre alle ore 15.30 a Feletto.

 

Pall. Codroipese: Casagrande 5, Bagnarol 2, Tubaro 3, Turolo 2, Miani 7, Cudini, Lazzara 19, Cordovado, Silvestri 6, Fabbro 13, Madinelli 3, Propedo ne. Allenatore: Silvani.

Pol. Casarsa: Cesarin, Ferrù 4, Burigat, Giacomel 2, Colussi ne, Muzzo 24, Michieli, Costa 6, Biasi 2, Rigo, Pitton 1, Vignola 19. Allenatore: Gallo.

Parziali: 14-12, 21-37, 32-48, 60-58

Arbitri: Andrea Frongia, Christian Dal Molin