Codroipo – Una partita di sorpassi e controsorpassi. A 17 secondi dalla fine il punteggio è 42-42 e palla in mano per l’ultima azione di Codroipo che, invece di controllare e tentare allo scadere la zampata, accelera regalando l’ennesima palla a Fogliano, che dimostrano di volere la vittoria e di meritarla. Si guadagnano due liberi e li segnano. La nostra speranza si spegne con un “uno contro tutti” costruito male ma lecito a 5 secondi dalla fine.

Primo quarto così così, secondo imbarazzante. Dopo la ramanzina di coach Ferro, il terzo periodo è da Codroipese vera: tutte difendono e tutte attaccano, il gioco di squadra che vuole il coach paga; parziale 18-6 e siamo di nuovo sopra. Sembra fatta ma nell’ultimo quarto le ragazze hanno ancora un’amnesia, sbagliano tre rigori, perdono palloni e lasciano in vita Fogliano che con il quinto tiro da tre della partita (bravissime!) e una fortuita penetrazione pareggiano. L’epilogo lo conosciamo.

Peccato ma anche le sconfitte aiutano a migliorarsi. È comunque sempre bello vedere sia 24 ragazzine che si affrontano sportivamente e si divertono, sia un grande appassionato che da 30 anni ama e arbitra questo sport, i nostri complimenti all’inossidabile Franco Favretti.

 

Parziali: 13-10, 21-26, 37-34, 42-44

Arbitro: Franco Favretti