Codroipo – Nei primi minuti le due squadre faticano a trovare il ritmo (4-4 al 4’), sono Rizzi e Casagrande (14 punti in due nel primo quarto) ad accendere la miccia in casa codroipese, vantaggio di 7 lunghezze al 8’ (14-7) che diventano 6 alla prima sirena (23-17). L’Area Più torna in campo senza mordente e la Servolana ne approfitta colpendo in contropiede e a rimbalzo offensivo per il -1 (23-22 al 13’). I triestini continuano a lucrare sulle disattenzioni difensive codroipesi e grazie alla difesa a zona che rompe i rimi offensivi dei ragazzi di coach Silvani restano in partita fino all’ultimo minuto del secondo quarto quando Bartoli e Casagrande portano i padroni di casa al +6 (42-36) all’intervallo lungo.

Nella ripresa l’Area Più riprende la gara in maniera molto più aggressiva nella propria metà campo, cosa che costringe gli ospiti a diverse palle perse prontamente capitalizzate dalla formazione codroipese che arriva al +12 (52-40 al 25’). L’ottima circolazione di palla permette ai padroni di casa di trovare buoni tiri in attacco mentre la fase difensiva si conferma solida tenendo la Servolana a solo 13 punti segnati nel terzo quarto (60-49 al 30’). I biancorossi vanno fino al +14 (71-57 al 35’) restando in pieno controllo della gara fino al 40’ grazie anche all’ottimo apporto di tutti i giocatori impiegati.

L’Area Più torna in campo mercoledì 14 ottobre a Cervignano alle ore 19.15.

 

Area Più Codroipo: Tonizzo 2, Soramel 5, Tallone 9, Valoppi 8, Salvador, Costantini 8, Rizzi 14, De Tina, Bartoli 12, Gri 6, Casagrande 15. Allenatore: Silvani.

Servolana Trieste: Paoletti 1, Russo 2, Michelis 8, Viller 16, Vigini 2, Madon 4, Do Carto Cordeiro 4, Cesana 22, Liut, Trento 6. Allenatore: Crisman.

Parziali: 23-17, 42-36, 60-49, 79-65

Arbitri: Franco Del Fabro, Daniele Galli