Codroipo – Primo quarto molto equilibrato con l’Area Più che nonostante i molti errori dentro l’area riesce a andare a +5 dopo 10’ grazie alla precisione dalla lunetta. I codroipesi a cavallo dei due quarti dimostrano di essere entrati in ritmo sia in attacco sia in difesa concedendo solo tre punti a Portogruaro a fronte dei 12 realizzati in 5’ con cui arriva a +10 con Valoppi (26-16 al 14’). Gli ospiti aumentano l’aggressività difensiva e Codroipo si blocca, i padroni di casa restano senza segnare per i restanti 6’ del secondo quarto subendo il 9-0 con cui Portogruaro si porta sul 26-25 dell’intervallo.

Al rientro in campo l’Area Più con Rizzi, Casagrande e Costantini vola a +8 sul 35-27 al 24’, costringendo Portogruaro al timeout. Alcuni errori difensivi permettono agli ospiti di iniziare ad accorciare il divario (41-39 al 31’) e di mettere il naso avanti nella gara per la prima volta dalle battute iniziali (43-45 al 35’). La difesa codroipese allora torna ai suoi livelli, Costantini pareggia dalla media e insacca due triple consecutive per il +6 interno e il timeout di Portogruaro (51-45 al 38’). Rota dai 6.75 riporta gli ospiti a -3 ma il gioco da 3 punti di Rizzi a 1 minuto e 2 secondi dal termine ristabilisce le distanze mentre Costantini dalla lunetta mantiene a distanza Portogruaro negli ultimi possessi.

L’Area Più tornerà in campo giovedì 31 marzo alle 20.45 contro lo Sport System Mortegliano.

 

Area Più Codroipo: Tonizzo, Soramel 2, Tallone 6, Valoppi 6, Salvador ne, Golin ne, Costantini 22, Rizzi 9, Mozzi 4, Bartoli 4, Gri, Casagrande 6. Allenatore: Silvani.

Pall. Portogruaro: Bragatto 7, Pasquon, Furlanis 3, Rota 11, Anese 8, Vuksic 3, Faorlin, Mattiuzzo 16, Zandonà 4. Allenatore: Toniolo.

Parziali: 18-13, 26-25, 41-37, 59-52

Arbitri: Leonardo Pais, Alessio Di Lenardo

Post correlati