Trieste – I primi minuti della gara sono di marca codroipese, che con Casagrande va sul 1-4 e 4-8 al 7’; i padroni di casa sfruttano la loro fisicità per iniziare a imporre il proprio gioco fatto di 1vs1 e rimbalzi offensivi con cui raggiungono l’Area Più sul 14-14 al 9’. Mozzi e Bartoli tentano un mini allungo in apertura del secondo periodo riportando Codroipo a +4, ma Trieste continua a restare in partita grazie ai troppi rimbalzi offensivi concessi. La difesa degli ospiti inizia a vacillare e la Starenergy con una serie di conclusioni dalla distanza sorpassa sul 30-27 al 17’ e arriva a +8 al 18’. Rizzi e Costantini accorciano le distanze con qualche iniziativa personale così il divario al 20’ è di 4 punti (42-38).

Affidandosi a Rizzi, Bartoli e Costantini l’Area Più cerca di riavvicinarsi ulteriormente e al 25’ il tabellone segna 44-43 ma i padroni di casa continuano a lucrare sui rimbalzi offensivi per arrivare a +7 (55-48 al 30’). Nell’ultima frazione la Starenergy mantiene il divario ma Area Più continua a faticare nel controllo dei rimbalzi (61-52 al 34’); Costantini prova a riavvicinare la sua squadra (63-57 al 37’) ma è solo un fuoco di paglia, la Starenergy torna subito in controllo della gara e allunga fino al +12 finale.

L’Area Più tornerà in campo giovedì 24 marzo alle 18.00 contro la BVO Portogruaro.

 

Starenergy Trieste: Bruni 8, Catalan 6, Colotti ne, Rossetti 20, Cattaruzza 9, Toscano 12, Baricchio 3, Vigini 14, Veneziani ne, Topazi ne. Allenatore: Biasatto.

Area Più Codroipo: Tonizzo 3, Soramel 6, Tallone 2, Valoppi 3, Salvador, Costantini 21, Rizzi 8, Mozzi 4, Bartoli 11, Gri ne, Casagrande 4. Allenatore: Silvani

Parziali: 14-16, 42-38, 55-48, 74-62

Arbitri: Francesca Stebez, Marco Schiano Di Zenise