Annone Veneto – Dopo aver giocato alla pari per 39 minuti, la Bluenergy si arrende a Caorle solo nel finale ma, complice la sconfitta di Monfalcone a Montebelluna, chiude la regular season al 8° posto e centra i playoff.

L’inizio della gara è tutto a favore di Caorle che si porta sul 18-11 al 7’ grazie allo sloveno Črešnar (16 punti, 7 rimbalzi, 5 assist e 7 falli subiti), ma poi Codroipo sale in cattedra e prima impatta sul 21-21 all’11’ con Nobile (15 punti, 4 rimbalzi e 3 falli subiti) per poi, dal 26-23 a favore di Caorle, piazzare un parziale di 0-9 con cui si porta sul 26-32 e poi andare alla pausa lunga a +8 (28-36).

Nella ripresa Caorle si riporta subito in vantaggio con un parziale di 10-0 (38-36 al 23’) e da questo punto fino alla fine dell’incontro si assiste a una gara tiratissima sempre sul filo dell’equilibrio in cui qualsiasi errore può costare molto caro. Al 36’ i padroni di casa si portano sul 59-54, a 1 minuto e 56 secondi dal termine Infanti riporta la Bluenergy a -1 (61-60): il punteggio rimane fisso sul 61-60 per un minuto e mezzo con Caorle che non chiude l’incontro e Codroipo che da parte sua non riesce a trovare la via del canestro nonostante abbia avuto per cinque volte la possibilità di andare in vantaggio; il fallo sistematico degli ospiti fa il resto, Caorle è freddissima dalla lunetta e chiude la contesa sul 65-60.

 

Serie C Gold: Gruppo SME Caorle – Bluenergy Codroipo 65-60

Gruppo SME Caorle: Rubin 6, Zorzi 3, Dalović 9, Bovolenta 13, Follin ne, Fantinato 12, Pauletto ne, Simone Trevisan, Corbetta ne, Črešnar 16, Moruzzi 6. Allenatore: Ferraboschi.

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti 6, Dell’Angela ne, Nata 6, Girardo 7, Matteo Moretti, Sant, Umberto Nobile 15, Larry Trevisan ne, Venaruzzo 2, Macaro 7, Infanti 14, Maghet 3. Allenatore: Portelli.

Parziali: 21-17, 28-36, 46-45, 65-60

NoteCaorle: Tiri liberi 8/15, Tiri da due 15/35, Tiri da tre 9/17, Rimbalzi 35, Assist 14. Codroipo: Tiri liberi 12/15, Tiri da due 18/43, Tiri da tre 4/19, Rimbalzi 36, Assist 12. Fallo antisportivo a Fantinato al 18’ e a Infanti a 6 secondi dal termine dell’incontro. Fallo tecnico a Moruzzi al 38’ e a Črešnar al 39’.

Arbitri: Nicola Fior di Noale (VE) e Marco Zuccolo di Pordenone