Codroipo – Buona la prima per la Bluenergy nei quarti di finale playoff contro il Don Bosco Trieste, che per l’occasione non può contare su Zanini, e così interrompe la serie di 4 sconfitte consecutive che aveva caratterizzato la parte finale di regular season. È stata una partita molto combattuta e fisica dall’inizio alla fine, giocata punto a punto e caratterizzata da molti errori da entrambe le parti.

Codroipo, trascinato da Infanti (23 punti – 11 nell’ultimo quarto – con 10/14 al tiro, 5 rimbalzi, 3 assist, 3 falli subiti e 20 di valutazione) e Malfante (16 punti, 10 rimbalzi, 3 assist, 3 palle rubate, 3 falli subiti e 22 di valutazione), è stato bravo a tenere alta la concentrazione e ad avere i nervi saldi soprattutto nel finale per non gettare al vento il vantaggio, anche se misero, di 4 punti acquisito nel terzo quarto, aumentandolo fino a +8 (74-66 a 1 minuto e 14 secondi dalla fine) e respingendo i tentativi di rimonta del Don Bosco, che ha in Alberto Grimaldi (sempre incontenibile con 29 punti, 7 rimbalzi, 3 assist, 3 falli subiti e 21 di valutazione) e Andrea Schina (18 punti, 11 rimbalzi, 3 assist, 3 palle rubate, 4 falli subiti e 22 di valutazione) le sue guide.

Per Gara 2 sono da valutare le condizioni di Umberto Nobile, uscito a 4 minuti dal termine per un problema alla caviglia.

Gara 2 andrà in scena mercoledì 11 maggio alle ore 20.30 a Trieste.

 

Bluenergy Codroipo: Massimiliano Moretti 5, Girardo 6, Nobile 4, Serrao 10, Malfante 16, Dell’Angela 3, Rizzi ne, Sant 2, Infanti 23, Nata 8, Trevisan, Costantini ne. Allenatore: Portelli.

Eppinger Don Bosco Trieste: Carlin 3, Fragiacomo, Spangaro 13, Schina 18, Nicholas Spolaore ne, Gordini 2, Catenacci 6, Tropea 1, Christian Spolaore, Alberto Grimaldi 29. Allenatore: Daris.

Parziali: 19-14, 34-34, 52-48, 77-72

NoteCodroipo: Tiri liberi 10/25, Tiri da due 26/46, Tiri da tre 5/18, Rimbalzi 44, Assist 17. Don Bosco TS: Tiri liberi 4/17, Tiri da due 22/50, Tiri da tre 8/27, Rimbalzi 44, Assist 9. Fallo tecnico a coach Daris al 36’.

Arbitri: Federico Rossi, Francesco Carbonera